Biblioteca Civica di Verona

La Biblioteca Civica di Verona figura ai primissimi posti tra istituti analoghi per la quantità e la qualità del suo patrimonio librario, manoscritto e raro. Fu istituita nel 1792 ed aperta al pubblico dieci anni più tardi, nel 1802. Oggi la biblioteca possiede oltre 700.000 volumi, 1.230 incunaboli, 6.000 cinquecentine, 3.600 manoscritti, 95.000 lettere e documenti, una fototeca, 2.000 stampe, carte geografiche e topografiche.

1opere

Ordina per:

© 2017 Kollectium. Socio unico Promemoria Srl – Via G. Pomba 1, 10123 Torino – P.I 10540810016