Biblioteca Nazionale di Madrid

Creata nel 1712 da re Filippo V di Spagna come Biblioteca pubblica del palazzo, nel 1836 cessa di dipendere dalla Corona per passare sotto l’amministrazione pubblica, assumendo l’attuale denominazione. Il fondo bibligrafico in essa conservato conta più di 15 milioni di documenti.

1opere

Ordina per:

© 2017 Kollectium. Socio unico Promemoria Srl – Via G. Pomba 1, 10123 Torino – P.I 10540810016