Musée Bonnat

Costruito tra il 1896 e il 1898 a Bayonne, su progetto dell’architetto Charles Planckaert, il Musée Bonnat deve il suo nome al pittore Léon Bonnat, originario della città. Nato per accogliere le collezioni acquisite dalla città a partire dagli anni Trenta, eredita anche il ricco lascito del pittore, costituito da fondi di disegni, quadri, sculture e oggetti d’arte datati XIV-XIX secolo, oltre a reperti antichi. Unica istituzione museale in Francia a raccogliere opere di Raffaello, Leonardo e Michelangelo, oltre al Musée du Louvre.

2opere

Ordina per:

© 2017 Kollectium. Socio unico Promemoria Srl – Via G. Pomba 1, 10123 Torino – P.I 10540810016