Museo Gregoriano Etrusco

Il Museo Gregoriano Etrusco fa parte dei Musei Vaticani. Esso fu fondato da papa Gregorio XVI nel 1836 per raccogliere le opere che all’inizio dell’Ottocento venivano scoperte con scavi archeologici nelle città dell’Etruria che a quell’epoca erano parte dello Stato Pontificio. Con la scomparsa dello Stato della Chiesa cessarono le acquisizioni sul campo, mentre il museo si arricchì tramite acquisti o donazioni. Il Museo accoglie opere e manufatti risalenti al IX-I secolo a.C.

2opere

Ordina per:

© 2017 Kollectium. Socio unico Promemoria Srl – Via G. Pomba 1, 10123 Torino – P.I 10540810016