Museo Nazionale di Varsavia

Il Museo Nazionale di Varsavia (Muzeum Narodowe w Warszawie, MNW) è un museo d’arte di Varsavia, fondato nel 1862 come “Museo di Belle Arti di Varsavia”; è uno dei più grandi musei in Polonia e il più grande di Varsavia.
Il museo raccoglie arte antica (egizia, greca, romana), la pittura polacca a partire dal XIII secolo, una collezione di pittura straniera (italiana, francese, olandese, tedesca e russa), numismatica e oggetti di arti decorative. A causa del saccheggio tedesco dei beni culturali polacchi durante la seconda guerra mondiale, il museo ha perso una grande parte della collezione, tra cui il 99% della collezione di numismatica, il 100% degli orologi, l’80% della collezione orafa e di gioielleria e percentuali significative delle collezioni di arte applicata. Il museo è stata nazionalizzato nel 1945 e, dopo il secondo conflitto mondiale, è stato oggetto della cessione da parte delle autorità statunitensi di alcuni dipinti provenienti dalla collezione privata di Hitler.

1opere

Ordina per:

© 2017 Kollectium. Socio unico Promemoria Srl – Via G. Pomba 1, 10123 Torino – P.I 10540810016