Palazzo Reale di Madrid

Residenza ufficiale dei reali spagnoli, il Palazzo Reale di Madrid viene ricostruito a partire dal 1735 sulle rovine del palazzo Alcazar, su progetto di Filippo Juvarra e realizzazione di Giovanni Battista Sacchetti. Edificato esternamente in stile tardo barocco italiano, è uno dei più grandi al mondo, con le sue 3418 stanze e un’estensione di quasi 135.000 metri quadrati, tra cui spiccano la Escalera Principal, El Salón del Trono (con gli affreschi di Giambattista Tiepolo), El Salón de Alabarderos, la Salita Gasparini, la Real Farmacia e la Capilla Real, che custodisce una collezione di strumenti a corda fabbricata da Antonio Stradivari. Completano il Palazzo la Real Armería e la Galleria di pittura.

4opere

Ordina per:

© 2017 Kollectium. Socio unico Promemoria Srl – Via G. Pomba 1, 10123 Torino – P.I 10540810016