Raccolte Frugone

Le Raccolte Frugone, donate dai fratelli Luigi e Lazzaro Gio Batta Frugone a partire dal 1993, sono conservate all’interno della proprietà omonima acquistata dalla famiglia Fassio nel 1958 e poi ceduta al Comune di Genova. All’interno dell’edificio si trovano anche la Galleria d’Arte Moderna riaperta al pubblico nel 2004, il Museo Giannettino Luxoro e il Museo Wolfsoniana, inaugurato nel 2005. Le importanti collezioni di arte otto-novecentesca dei fratelli Frugone comprendono dipinti, sculture e disegni di artisti italiani e stranieri attivi tra la seconda metà dell’Ottocento e il primo Novecento. Tra gli artisti rappresentati: Bistolfi, Fontanesi, Mancini, Messina, Segantini, Signorini, Boldini, Rubino, Milesi, Tito, Michetti e Sorolla y Bastida.

1opere

Ordina per:

© 2017 Kollectium. Socio unico Promemoria Srl – Via G. Pomba 1, 10123 Torino – P.I 10540810016