Biblioteca Palatina di Parma

Il patrimonio della Biblioteca Palatina di Parma, nata il primo agosto 1761 e inaugurata ufficialmente nel maggio del 1769 alla presenza di Giuseppe II, imperatore d’Austria, consta di circa 800.000 volumi, di cui 6.600 manoscritti (molti dei quali riccamente miniati), 3.000 incunaboli, 15.000 cinquecentine, 75.000 lettere, 50.000 stampe che documentano l’arte incisoria dal XV al XIX secolo.

2opere

Ordina per:

© 2017 Kollectium. Socio unico Promemoria Srl – Via G. Pomba 1, 10123 Torino – P.I 10540810016